Prestito con assegno di mantenimento

di | 19/01/2023
Prestito con assegno di mantenimento

Ammissibilità del prestito di mantenimento

A prima vista, potrebbe sembrare che i pagamenti degli alimenti e l’idoneità al mutuo non abbiano nulla a che fare l’uno con l’altro. Tuttavia, è possibile utilizzare i pagamenti degli alimenti come flusso di reddito quando si richiede un mutuo per assicurarsi un’abitazione.

D’altra parte, se attualmente pagate gli alimenti all’ex coniuge, l’istituto di credito considera questi pagamenti come un debito. Continuate a leggere per maggiori informazioni su come ottenere un mutuo quando il pagamento degli alimenti fa parte dell’equazione.

Quando richiedete un mutuo, dovrete presentare la prova di tutti i vostri flussi di reddito e gli istituti di credito considerano gli assegni alimentari come una fonte di reddito valida. Gli alimenti possono aumentare il vostro reddito mensile complessivo e quindi convincere gli istituti di credito a concedervi un mutuo più consistente.

Tenete presente che gli alimenti sono diversi dagli assegni di mantenimento. Gli alimenti, che a volte nei documenti del tribunale vengono chiamati “alimenti per il coniuge” o “alimenti per il coniuge”, sono un pagamento da parte di un coniuge all’altro per fornire sostegno in seguito a un divorzio.

Tutti ottengono un prestito di mantenimento?

Tutti coloro che hanno diritto a un finanziamento per studenti possono ottenere almeno una parte del prestito di mantenimento, ma è possibile richiedere un numero maggiore di prestiti in base al reddito familiare.

  Assegno bancario versato alla posta

Posso ottenere un prestito di mantenimento di importo superiore?

L’importo massimo del prestito di mantenimento che potete ottenere dipende dalle vostre condizioni. Gli studenti che vivono lontano da casa possono richiedere un importo più elevato del prestito di mantenimento. Se siete all’ultimo anno di corso, riceverete il tasso di mantenimento dell’ultimo anno, che è leggermente inferiore a quello degli studenti che non frequentano l’ultimo anno.

Posso ottenere un prestito per studenti mentre lavoro a tempo pieno?

Sì, è possibile beneficiare del finanziamento per studenti durante il corso se si inizia a lavorare (non è necessario che si lavori all’inizio dell’anno accademico). Tuttavia, se si inizia a lavorare a metà dell’anno accademico, è possibile che non si riesca a ottenere il finanziamento per gli studenti per tutto l’anno.

Prestito di mantenimento massimo

I prestiti per studenti sono disponibili per gli studenti idonei a tempo pieno che frequentano un corso di istruzione superiore nel Regno Unito. Scoprite cosa è disponibile e i tassi massimi per gli studenti dell’Irlanda del Nord per l’anno accademico 2022-2023.

I prestiti per studenti possono aiutare a sostenere i costi dell’istruzione superiore. Sono erogati da Student Finance NI, un servizio gestito dalla Student Loans Company in collaborazione con Student Finance Northern Ireland e il governo.

Se vivete normalmente in Irlanda del Nord e state studiando o iniziando un corso di istruzione superiore nella Repubblica d’Irlanda (ROI) nell’anno accademico 2022-2023, potreste avere diritto a un prestito per coprire l’intero costo del contributo studentesco, pari a 3.000 euro.

  Assegno bancario ing direct

Tutti gli studenti a tempo pieno idonei possono ottenere un Maintenance Loan, ma l’importo esatto che si può prendere in prestito dipende da diversi fattori, tra cui il reddito familiare, il luogo in cui si vive durante gli studi e se si è all’ultimo anno di corso.

È possibile ottenere circa il 75% dell’importo massimo del sussidio di mantenimento, indipendentemente dal reddito familiare: si tratta della parte del prestito denominata “non valutata in base al reddito”. La possibilità di ottenere il restante 25% – la parte del prestito “valutata in base al reddito” – dipende dal reddito familiare.

Importo massimo del prestito agli studenti

Benvenuti al servizio di Consulenza e Counselling. Forniamo una serie di servizi riservati e specializzati per aiutare gli studenti a risolvere questioni finanziarie, di immigrazione e pratiche, e per sostenerli nella loro salute mentale e nel loro benessere. Date un’occhiata ai servizi offerti e a come accedere al supporto di cui avete bisogno.

Sono molto grato al Welfare Adviser e al team di Advice and Counselling per l’aiuto fornito durante i miei quattro anni alla Queen Mary. Dal mio punto di vista personale, è probabilmente il miglior servizio della Queen Mary.

Calcolo del prestito di mantenimento per studenti

Gli obblighi di indebitamento mensile di un mutuatario devono essere presi in considerazione al momento della sottoscrizione di un prestito. Per aiutare i nostri clienti a comprendere i requisiti relativi ai vari tipi di obblighi di debito mensili, consultare le domande frequenti di seguito riportate, suddivise per categorie di tendenza. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione B3-6-05, Obblighi di debito mensili nella Guida alla vendita.

  Limite emissione assegno bancario

Dipende dalla data della cessione del debito ordinata dal tribunale. Prima di tale data, il mutuatario sarebbe responsabile nei confronti del creditore. Dopo tale data, il mutuante può ignorare la storia dei pagamenti del mutuatario per quel debito.

Per gli alimenti e le obbligazioni alimentari separate, il mutuante ha la possibilità di ridurre il reddito qualificante dell’importo dell’obbligazione invece di includerlo come pagamento mensile nel calcolo del rapporto DTI.

Nota: per i fascicoli di prestito sottoscritti tramite DU, quando si utilizza l’opzione di ridurre il reddito mensile qualificante del mutuatario in base all’importo degli alimenti o della prestazione alimentare separata, il prestatore deve inserire l’importo dell’obbligazione mensile come importo negativo del reddito degli alimenti o della prestazione alimentare separata. (Se il mutuatario riceve anche gli alimenti o un reddito alimentare separato, gli importi devono essere combinati e inseriti come importo netto).