Federazione bancaria europea euribor

di | 11/01/2023

Istituto europeo dei mercati monetari

L’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA) e l’Autorità bancaria europea (EBA) hanno pubblicato oggi i risultati del loro lavoro congiunto sull’Euribor e propongono principi per i processi di determinazione dei tassi di riferimento. Le pubblicazioni includono:

“I principi proposti, che sono allineati con i lavori in corso nell’UE e a livello internazionale, forniranno chiarezza ai fornitori di benchmark e agli utenti e rappresentano un passo immediato da compiere prima di potenziali cambiamenti più ampi nel quadro di vigilanza e regolamentazione dei benchmark finanziari.”

“L’ESMA e l’EBA sono convinte che la rapida e piena attuazione delle raccomandazioni odierne sia un passo importante per garantire che l’Euribor rappresenti un benchmark trasparente e affidabile per le transazioni finanziarie all’interno dell’Unione Europea.”

L’ESMA e l’EBA hanno individuato significative debolezze e insufficienze nella governance del meccanismo di determinazione del tasso Euribor e hanno formulato una serie di raccomandazioni all’EEBF. Queste mirano a migliorare la governance del processo di determinazione dei tassi, contribuendo così a creare un benchmark trasparente e affidabile per le transazioni finanziarie. Le raccomandazioni sono formulate nell’ambito dell’attuale quadro legislativo, mentre la Commissione europea sta valutando la necessità di modifiche strutturali più ampie.

Futures sull’Euribor

Dichiarazione delle Associazioni europee del settore creditizio (ECSA) sul regolamento sui benchmark: Il settore bancario accoglie con favore le recenti dichiarazioni della Commissione europea e dell’ESMA sulla prossima migrazione alla metodologia EURIBOR riformata e sulla migrazione dall’EONIA all’€STR.

  Come si ottiene una fideiussione bancaria

Nella sua comunicazione, la Commissione europea ritiene che i recenti sviluppi del lavoro del gruppo di lavoro sul tasso privo di rischio dell’euro e la decisione dell’Autorità belga per i servizi e i mercati finanziari (FSMA) di concedere all’Istituto europeo per i mercati monetari (EMMI) l’autorizzazione a continuare a pubblicare il tasso EURIBOR “forniscono una chiara indicazione del fatto che l’EURIBOR è ora pienamente conforme alle norme applicabili in materia di benchmark e che continua a riflettere adeguatamente il mercato interbancario sottostante”. Le dichiarazioni dell’FSMA assicurano inoltre che l’EURIBOR può continuare a fungere da valido tasso di riferimento per i contratti legacy”. Inoltre, la Commissione europea si augura di raggiungere un risultato analogo per l’EONIA, in modo che possa continuare a essere un tasso di riferimento fino a quando tutti i contratti non saranno passati a fare riferimento all’€STR. Secondo Dombrovskis, il percorso previsto dal gruppo di lavoro sul tasso privo di rischio dell’euro per la transizione all’€STR è valido. La Commissione continuerà a collaborare con tutti i partecipanti al mercato per garantire una transizione senza problemi all’€STR.

Euribor 2022

Il London Interbank Offered Rate, più comunemente noto come LIBOR, rappresenta il tasso di interesse medio che le principali banche londinesi stimano di dover pagare per ottenere prestiti da altre banche. L’Euro Interbank Offered Rate, noto come EURIBOR, è un tasso di riferimento simile per le banche della zona euro. Mentre l’Euribor è disponibile solo in euro, il Libor è disponibile in 10 valute diverse. Non esiste un solo tasso Libor o Euribor in una determinata data, bensì una serie di indici per diverse scadenze.

  Bollo su estratto conto bancario

Il tasso al quale una singola banca Contributor Panel potrebbe prendere in prestito fondi, se lo facesse chiedendo e poi accettando offerte interbancarie in dimensioni di mercato ragionevoli, poco prima delle 11.00 ora di Londra.

Il concetto di Euribor (Euro Interbank Offered Rate) è lo stesso del Libor, ma si basa sulle stime delle principali banche europee. L’Euribor è il tasso di interesse interbancario medio che le banche europee sono disposte a prestarsi reciprocamente. È compilato dalla Federazione bancaria europea. Anche l’Euribor è riportato per 15 scadenze diverse, ma solo per una valuta: l’euro.

Calcolatore Euribor

L’EBF ritiene che forse non vi sia una sufficiente comprensione dell’elaborazione dei benchmark stessi nella CE. L’EBF è lieto di condividere la propria esperienza e di aprire i propri archivi per aiutare l’indagine. Per il momento, però, non è pervenuta alcuna notifica ufficiale da parte della Commissione.

L’EBF prende atto con serenità dell’indagine aperta dalle autorità europee per la concorrenza. “Non abbiamo nulla da nascondere”, ha dichiarato Guido Ravoet, amministratore delegato dell’EBF e membro del comitato direttivo dell’Euribor-EBF. “Garantiamo la buona governance dell’Euribor-EBF e l’attento monitoraggio del benchmark. Operiamo in piena trasparenza e credo che l’elevato numero di banche che partecipano al nostro panel (44) debba essere una garanzia contro eventuali accordi.”

  Guadagnare con le azioni Banca Mediolanum: Come aumentare i dividendi

L’Euribor® (Euro Interbank Offered Rate) è il tasso al quale i depositi interbancari a termine in euro vengono offerti da una banca primaria a un’altra banca primaria all’interno dell’area dell’euro. Creato nel 1999, l’Euribor-EBF è utilizzato anche dalla Banca Centrale Europea per le sue operazioni di rifinanziamento, a ulteriore dimostrazione dell’affidabilità del benchmark.