Lorenzo castelnuovo figlio di nino

di | 26/08/2021
Lorenzo castelnuovo figlio di nino

Wikipedia

Francesco “Nino” Castelnuovo (nato il 28 ottobre 1936) è un attore italiano di cinema, teatro e televisione. È meglio conosciuto per il suo ruolo di Guy Foucher nel film musicale Gli ombrelli di Cherbourg (1964).
Altri film degni di nota di Castelnuovo sono Rocco e i suoi fratelli (1960), Camille 2000 (1969), L’emmerdeur (1973), Il prato macchiato di rosso (1973), Massacre Time (1966), The Five Man Army (1969), e Il paziente inglese (1996).
Castelnuovo è nato il più giovane di tre ragazzi a Lecco, in Lombardia, in una famiglia umile. Ha due fratelli maggiori, Pierantonio (nato nel 1930; morto nel 1976) e Clemente. Dopo aver fatto l’imbianchino, il meccanico e l’operaio, si trasferisce a Milano, dove inizia a lavorare come agente di commercio e, contemporaneamente, si iscrive alla scuola di recitazione del Piccolo Teatro di Milano.[1]
Approda ad una piccola parte in Un maledetto imbroglio (I fatti dell’omicidio, 1959), diretto da Pietro Germi, e interpreta ruoli di supporto in film, tra cui Il gobbo di Roma, diretto da Carlo Lizzani, e Rocco e i suoi fratelli, diretto da Luchino Visconti; entrambi uscirono nel 1960.[1]

Wikipedia

Since he was a child he started working in his birthplace, Castello Sopra Lecco, to help the family. At the same time he practices dancing and artistic gymnastics, immediately giving a glimpse of his artistic address.
After this first hint of TV debuts in cinema with Pietro Germi with the film “Un Maledetto Imbroglio” in 1959. He then continues with other secondary roles, as a “young actor” in many important films such as “Il Gobbo” (1960) by Carlo Lizzani and, again in 1960, “Rocco e i suoi fratelli” by Luchino Visconti.
The role of protagonist in a film of international stature comes in 1964 with “Les Parapluies de Cherbourg”, a film by Jacques Demy. It is a musical entirely sung, in which Castelnuovo plays the part of the protagonist next to a very young Catherine Deneuve. The film won the “Palme d’Or” at Cannes, gaining consensus of public and critics, especially abroad.
In 2013 Nino Castelnuovo played the role of the unscrupulous judge Savio in the TV series “Le Tre Rose di Eva 2”, a role that he still played in the third season of the TV series aired in 2015.

  Maculopatia senile: le nuove cure che possono salvare la vista

Jacques demy

Data di nascita: 28 ottobre 1936 Luogo di nascita: Lecco, Lombardia, Italia Professione: Attore, Equipaggio varioMoglie: Maria Cristina Di Nicola (m. 2010)Figli: Lorenzo CastelnuovoFratelli: Clemente Castelnuovo, Pierantonio Castelnuovo
Francesco Nino Castelnuovo è un attore italiano di cinema, teatro e televisione. È apparso come Guy Foucher nel film musicale in lingua francese Gli ombrelli di Cherbourg e come DAgostino nel dramma romantico Il paziente inglese. I suoi altri film includono il dramma Rocco e i suoi fratelli, la sexploitation Camille 2000, la black-comedy Lemmerdeur, il film giallo Il prato insanguinato, e gli spaghetti-western Il tempo del massacro e L’esercito dei cinque uomini.

Marc michel

Lorenzo Castelnuovo-Tedesco, 69 anni, artista e architetto che ha catalogato gli archivi di suo padre compositore, Mario. La famiglia ebrea Tedesco fu costretta a lasciare la sua nativa Italia nel 1939, minacciata dal fascismo e dalla guerra. Sponsorizzata da Arturo Toscanini e Jascha Heifetz, la famiglia emigrò a New York e un anno dopo si stabilì a Beverly Hills. Il figlio crebbe e frequentò il Jepson Art Institute e fece esporre molti dipinti a olio in gallerie di Los Angeles e New York. Si laureò alla USC School of Architecture nel 1956 e, dopo aver lavorato per altri, aprì il suo studio, Tedesco Architects, nel 1972. Ha fatto lavori di restauro di edifici storici in tutto il Southland e ha progettato condomini innovativi e premiati nella zona di Venice. Ha anche insegnato alla Scuola di design ambientale al Cal Poly Pomona. A causa del suo forte background familiare nella musica, si dedicò a ordinare e catalogare gli archivi musicali di suo padre, che donò alla Biblioteca del Congresso. Il 14 giugno a Brentwood di un possibile ictus o attacco cardiaco.

  Credit Agricole lancia staffetta generazionale con oltre 700 assunzioni!