Firmare carta di credito penna

di | 28/08/2021
Firmare carta di credito penna

È necessario firmare il retro di una carta di debito

Ho provato a firmare il retro della mia carta di credito con la mia Pelikan ma dopo aver aspettato un po’ l’inchiostro era ancora bagnato. La mia domanda è anche possibile firmare una carta di credito con una penna stilografica? O sono condannato ad usare le penne a sfera ogni volta che ricevo una carta di credito rinnovata?
È possibile, ma di solito è meglio usare una penna a secco e/o dare all’inchiostro qualche istante per asciugarsi prima di riconsegnare la carta.  Credo che Socrets stesse chiedendo della striscia di firma sul retro della carta stessa, non della ricevuta. Per quello, sarei abbastanza sorpreso se l’inchiostro di una penna stilografica durasse; non c’è cellulosa, quindi gli inchiostri impermeabili non hanno nulla con cui legarsi, e gli inchiostri lavabili si staccheranno dalla striscia in poco tempo. Questo è uno dei pochi posti dove l’inchiostro a sfera a base d’olio è l’unica opzione possibile (è sorprendente che i produttori e gli emittenti di carte di credito non abbiano inventato qualcosa che accetti almeno gli inchiostri roller e gel – anche questi prenderebbero l’inchiostro FP – ma non l’hanno fatto, AFAIK).
Ho provato a firmare il retro della mia carta di credito con la mia Pelikan ma dopo aver aspettato un po’ l’inchiostro era ancora bagnato. La mia domanda è anche possibile firmare una carta di credito con una penna stilografica? O sono condannato ad usare penne a sfera ogni volta che ricevo una carta di credito rinnovata?  Ho firmato la mia Visa con una Parker 51 caricata con Noodlers La Reine Mauve, quasi un anno dopo ed è ancora bella. Ha scritto in modo pulito e senza sbavature.

  Zalando non mi fa pagare con carta di credito

Come cancellare la firma sulla carta di credito

Ho sempre la sensazione che la mia firma sul retro delle mie carte di credito e bancomat non sia una rappresentazione accurata della mia vera firma. È molto difficile scrivere sulla plastica e una penna a sfera si vede appena perché non può premere sulla superficie come fa con la carta. Le penne a punta di feltro si macchiano sulla superficie di plastica.
Ugh. Non comprate le Sanford Uniball Gel Grips. Sono state le peggiori penne che abbia mai posseduto. L’inchiostro smetteva spesso di scorrere senza alcuna ragione apparente, e quando l’inchiostro scorreva, di solito si esauriva troppo rapidamente, il che significava che avevo bisogno di una nuova penna praticamente ogni settimana. Le ho buttate tutte dopo un semestre.
Inoltre, trovo che la maggior parte degli inchiostri gel si cancellano subito dalla piccola striscia sul retro delle carte di credito. Sapphy ha ragione: usa uno Sharpie a punta super-fine. La firma avrà un bell’aspetto e non si cancellerà.
Inoltre, ho messo una striscia sottile del tipo “magico” di Scotch Tape sopra la striscia della firma, perché ho notato che si sfregava fino in fondo – non solo con una sbavatura, ma in realtà si sfregava via dalla carta interamente. Questo era particolarmente vero per le carte come la mia carta di debito e Amex che uso frequentemente nei bancomat e per la benzina alla pompa. Non solo ha reso illeggibile la mia firma, ma ha anche cancellato il nuovo ID di sicurezza a 3 cifre che i produttori di carte stanno mettendo sulla striscia che spesso serve quando si fanno acquisti online o per telefono.

  Addebiti non autorizzati su carta di credito facebook

Firma della carta di credito imbrattata

Trovare la perfetta lavagna delle firme per il tuo evento miliare è spesso più facile che trovare la migliore penna per le firme. Per fare in modo che la lavagna sia bella e duri a lungo, devi usare la penna giusta. Si potrebbe pensare che qualsiasi penna a punta fine funzionerà, ma abbiamo scoperto che gli Sharpy tendono a sanguinare e le penne a inchiostro normale sbiadiscono nel tempo.
L’opzione migliore per una lavagna per la firma è una penna a inchiostro pigmentato. Questa scriverà in modo nitido e pulito, rendendolo facile da leggere. Queste penne non sbavano, non si sporcano, non sanguinano e non sbiadiscono nel tempo. Si possono trovare nella maggior parte dei negozi di artigianato o online su vari siti. Ecco alcune delle nostre raccomandazioni:
Queste sono le penne a inchiostro pigmentato che troviamo funzionano meglio quando si firma una scheda di firma. Permettono ai vostri ospiti di scrivere un messaggio senza che sembri un pasticcio d’inchiostro. Se ti sei imbattuto in altre grandi opzioni, o penne da cui stare alla larga, sentiti libero di lasciarlo nei commenti!

Striscia per la firma della carta di credito

Oggi ho ricevuto una nuova carta di credito che deve ancora essere firmata nella piccola casella sul retro. Non sono mai riuscito a farlo con successo. Una penna a sfera non scrive bene sulla superficie e lascia una linea miseramente sottile. La maggior parte dei pennarelli non ci scrive affatto. Quelli che scrivono di solito si cancellano dopo poco tempo. La maggior parte dei pennarelli è troppo grassa per firmare nella scatola in scala nanometrica che forniscono. Qualche suggerimento?
Le banche e le istituzioni finanziarie preferiscono la misera linea sottile che non ti piace. I falsari amano le linee spesse che mascherano le piccole irregolarità di una firma falsa. È MOLTO difficile falsificare una firma usando uno strumento di scrittura a linee sottili come una penna a sfera. Fermati in una filiale della banca e usa una delle loro penne la prossima volta che devi firmare il tuo John Bull. Non vi costerà un penny e sarete sicuri di usare lo strumento giusto. L’autenticazione della firma non è lì per la leggibilità o l’estetica. È lì per individuare differenze e irregolarità.
L’ho fatto su tutte le mie carte e mi dà tranquillità sulle frodi online, nascondendo il CVV agli altri. Solo 2-3 volte in circa 6 anni qualcuno (al ristorante – credo fosse in un paese straniero) me l’ha chiesto. Altrimenti lo uso solo quando devo fare acquisti online.

  Carta di credito che banca