Come investire in bitcoin in modo sicuro

di | 13/03/2023
Come investire in bitcoin in modo sicuro

Bitcoin

Negli ultimi anni il Bitcoin è diventato sempre più popolare tra gli investitori di oggi. I suoi sostenitori affermano che è il futuro della moneta e degli investimenti, mentre i suoi detrattori sostengono che si tratta di un’opzione di investimento rischiosa che potrebbe non generare grandi rendimenti.

Per capire meglio il suo vero valore sul mercato, dobbiamo guardare ai suoi ultimi movimenti. Recentemente, la valutazione del Bitcoin è aumentata di oltre il 763% in un solo anno, superando facilmente i guadagni tradizionali del mercato azionario. Sempre più persone stanno acquistando il Bitcoin come valuta decentralizzata e globale. Un vento di coda, in particolare, è l’accettazione del Bitcoin da parte di diversi individui e aziende di alto profilo.

Elon Musk, la mente di Tesla e SpaceX, ha recentemente annunciato che il suo impero automobilistico non solo acquisterà 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin, ma intende anche accettare la criptovaluta come pagamento in futuro. Anche diverse popolari società FinTech (tecnologia finanziaria) come Square e PayPal hanno annunciato la loro intenzione di supportare le criptovalute in futuro. Tuttavia, lo sviluppo più importante per il Bitcoin è forse la recente IPO (offerta pubblica iniziale) di Coinbase Global, Inc. (NASDAQ: COIN), la principale piattaforma di scambio di criptovalute.

Qual è il modo più sicuro per possedere bitcoin?

L’archiviazione a freddo (o portafogli offline) è uno dei metodi più sicuri per detenere bitcoin, in quanto questi portafogli non sono accessibili via Internet, ma i portafogli a caldo sono ancora convenienti per alcuni utenti.

  Scopri come calcolare il numero di molecole in modo semplice e preciso

Quanto bitcoin dovrebbe investire un principiante?

Iniziare con poco: se siete indecisi, iniziate con poco. Cliff Auerswald, presidente di All Reverse Mortgage, consiglia di investire 10 dollari a settimana. “Molte persone non sono ancora sicure se le criptovalute avranno successo o meno.

Interruttore a moneta

Negli ultimi anni il Bitcoin è diventato sempre più popolare tra gli investitori di oggi. I suoi sostenitori affermano che è il futuro della moneta e degli investimenti, mentre i suoi detrattori sostengono che si tratta di un’opzione di investimento rischiosa che potrebbe non generare grandi rendimenti.

Per capire meglio il suo vero valore sul mercato, dobbiamo guardare ai suoi ultimi movimenti. Recentemente, la valutazione del Bitcoin è aumentata di oltre il 763% in un solo anno, superando facilmente i guadagni tradizionali del mercato azionario. Sempre più persone stanno acquistando il Bitcoin come valuta decentralizzata e globale. Un vento di coda, in particolare, è l’accettazione del Bitcoin da parte di diversi individui e aziende di alto profilo.

Elon Musk, la mente di Tesla e SpaceX, ha recentemente annunciato che il suo impero automobilistico non solo acquisterà 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin, ma intende anche accettare la criptovaluta come pagamento in futuro. Anche diverse popolari società FinTech (tecnologia finanziaria) come Square e PayPal hanno annunciato la loro intenzione di supportare le criptovalute in futuro. Tuttavia, lo sviluppo più importante per il Bitcoin è forse la recente IPO (offerta pubblica iniziale) di Coinbase Global, Inc. (NASDAQ: COIN), la principale piattaforma di scambio di criptovalute.

Se oggi investo 100 dollari in bitcoin 2021

Il Bitcoin (BTC) ha registrato una crescita vertiginosa negli ultimi anni. Nel maggio 2016, era possibile acquistare 1 BTC per circa 500 dollari. Nell’agosto 2022, anche con tutti i cali di prezzo, un singolo Bitcoin valeva ancora circa 23.000 dollari. Si tratta di una crescita di circa il 4.500%.

  La guida definitiva per creare un letto su Minecraft: metti a dormire la tua creatività!

Alcuni analisti ritengono che il prezzo del Bitcoin potrebbe salire ulteriormente, dato che le criptovalute e la tecnologia blockchain entrano a far parte della vita quotidiana delle persone. Ma l’acquisto di Bitcoin comporta grandi rischi. Oltre a guadagni impressionanti, il BTC ha subito anche cali devastanti.

Oggi il BTC rimane un asset altamente volatile. Secondo l’ultimo rapporto Monthly Market Recap and Outlook di Kraken Intelligence, il mese scorso la volatilità annualizzata del Bitcoin è stata leggermente superiore alla sua media storica (61%). Si tratta comunque di un miglioramento rispetto al mese di giugno, che ha visto una volatilità del 91% per il BTC.

Gli investitori che hanno acquistato Bitcoin nell’ultimo anno avranno subito una perdita, poiché la criptovaluta originale è scivolata verso il basso. Coloro che hanno acquistato Bitcoin tre anni fa hanno un rendimento superiore al 100%.

Se oggi investo 20 dollari in bitcoin

La criptovaluta è una moneta virtuale protetta da una crittografia unidirezionale. Appare su un libro mastro distribuito chiamato blockchain, trasparente e condiviso tra tutti gli utenti in modo permanente e verificabile, quasi impossibile da falsificare o hackerare. L’intento originario delle criptovalute era quello di consentire i pagamenti online direttamente da una parte all’altra senza la necessità di un intermediario centrale di terze parti come una banca. Tuttavia, con l’introduzione di contratti intelligenti, token non fungibili, stablecoin e altre innovazioni, si stanno rapidamente sviluppando ulteriori usi e funzionalità.

  Prestito consolidamento debiti come funziona

Il valore delle criptovalute deriva da una combinazione di scarsità e dalla percezione di essere una riserva di valore, un mezzo di pagamento anonimo o una copertura contro l’inflazione. Gli investitori in criptovalute possono acquistarle o venderle direttamente in un mercato a pronti, oppure possono investire indirettamente in un mercato a termine o utilizzando prodotti di investimento che offrono un’esposizione alle criptovalute.

Questi prodotti consentono agli investitori di negoziare quote di trust che detengono ampi pool di criptovalute, anche se possono comportare un’elevata volatilità, commissioni elevate e altri rischi. Sono negoziati over-the-counter (OTC) e si comportano come fondi chiusi.