Rintraccio conto corrente bancario

di | 21/01/2023
Rintraccio conto corrente bancario

Ricerca gratuita di conti bancari

Per trovare e recuperare il vostro saldo visitateci in filiale, oppure potete utilizzare un servizio di ricerca gratuito visitando il sito www.mylostaccount.org.uk. Si tratta di un sito ufficiale supportato da Building Societies Association (BSA), National Savings and Investments (NS&I) e UK Finance.

Sarà utile per identificare il vostro conto se siete in grado di fornire la documentazione relativa al conto, come un vecchio estratto conto, un libretto o altra corrispondenza. Vi chiederemo anche di fornire alcune informazioni e documenti per dimostrare chi siete e/o chi avete diritto al conto, prima di poterlo pagare.

I conti persi vengono talvolta definiti “conti dormienti”, in quanto sono inattivi da tempo e potrebbero essere stati chiusi. Ciò significa che non sarà possibile effettuare transazioni sul conto.

Nel valutare se il conto è dormiente, considereremo se sono state effettuate transazioni sul conto. Potremmo non prendere in considerazione l’attività su altri conti che l’utente può detenere presso di noi o il suo accesso al nostro servizio di Online Banking.

Che cos’è la tracciabilità bancaria?

Tracciare le transazioni attraverso una banca è come qualsiasi altra procedura di tracciamento dei beni: si cerca la fonte finale dei fondi che entrano in banca e si cerca la disposizione finale dei fondi che escono dalla banca.

Come posso trovare il proprietario di un numero di conto corrente bancario?

Innanzitutto, è necessario recarsi presso la banca della persona di cui si vuole trovare il nome del conto. All’interno della borsa, è necessario individuare il bancomat. È necessario inserire il numero di conto nella macchina per il deposito di contanti. La macchina visualizzerà il nome del titolare del conto.

  Procura su conto corrente bancario poteri

Gretel ha perso i conti

Nel Regno Unito milioni di sterline giacciono non reclamate in conti inattivi. È facile e gratuito verificare se avete conti bancari, polizze assicurative, pensioni o obbligazioni a premio dormienti, quindi se pensate di avere un conto perso vale sicuramente la pena di scoprirlo.

In questo video Jane Vass di Age UK spiega come trovare il denaro perduto e come farsi aiutare a richiederlo. Nella seconda parte del video Ian di Londra spiega come è stato facile richiedere i suoi premium bond perduti.

Il servizio Il mio conto smarrito cerca conti e risparmi smarriti presso banche, società edilizie e National Savings and Investments (NS&I). Questo servizio è un’iniziativa congiunta della British Bankers’ Association, della Building Societies Association e di NS&I. Le aziende possono impiegare fino a 3 mesi per completare la ricerca.

In alternativa, potete chiamare il Pension Tracing Service al numero 0800 731 0193 per trovare i dettagli di contatto di un datore di lavoro o di un regime pensionistico personale. Potete quindi contattarli per scoprire se la vostra pensione è andata perduta.

Recupero del conto bancario

Pensate di avere del denaro in banca, ma non riuscite a ricordare dove sia. O forse vi siete appena imbattuti in un estratto conto sconosciuto o in una ricevuta di una cassetta di sicurezza. Vi starete chiedendo: come posso localizzare e recuperare il denaro dal mio conto perso da tempo? Per sapere come fare, è necessario conoscere il concetto di escheatment. L’escheatment è il trasferimento di fondi o beni non reclamati a un governo statale.

  Quanto costa un conto corrente bancario

Potrebbe sembrare impossibile smarrire del denaro o dimenticare una cassetta di sicurezza, ma succede a molti di noi. Per esempio, potreste aver aperto un conto destinato al risparmio a medio e lungo termine, come i certificati di deposito (o CD), e poi averlo dimenticato. Un motivo comune per cui qualcuno può cercare un conto perduto è che è l’esecutore testamentario di una persona deceduta o il custode di un parente o di un amico malato e si è imbattuto in un estratto conto, in un certificato di deposito o in una dichiarazione relativa a una cassetta di sicurezza intestata al proprio caro.

Si può iniziare contattando l’istituto e chiedendo se il conto è intestato a voi o alla persona che ne era proprietaria o titolare. Se state cercando il conto di un’altra persona, la banca probabilmente vi chiederà la documentazione per dimostrare che avete il diritto di accedere alle informazioni, come una procura o un certificato di morte e la nomina del tribunale come esecutore testamentario del defunto.

Il mio conto perso è sicuro

La procedura per riattivare il conto smarrito o per recuperare il saldo è semplice e i dettagli completi sono disponibili in filiale oppure è possibile utilizzare un servizio di ricerca gratuito visitando My Lost Account. Si tratta di un sito ufficiale creato dalla British Bankers’ Association (BBA), dalla Building Societies Association (BSA) e dalla National Savings and Investments (NS&I).

  Differenza tra conto corrente ordinario e conto corrente bancario

Il sito vi aiuterà a identificare il vostro conto se siete in grado di fornire la documentazione relativa al vostro conto, come un vecchio estratto conto, un libretto o altra corrispondenza relativa al vostro conto. Vi chiederemo inoltre di fornire alcune informazioni e documenti relativi alla vostra identità e/o ai vostri diritti sul conto prima che il vostro conto possa essere riattivato o il saldo pagato.

I conti persi sono talvolta definiti “conti dormienti”, in quanto inattivi da tempo, e possono essere chiusi da noi. Ciò significa che non sarà possibile effettuare transazioni sul conto fino alla sua riattivazione.

Nel valutare se il conto è inattivo, considereremo se sono state effettuate transazioni attraverso il conto. Potremmo non prendere in considerazione l’attività su altri conti che l’utente può detenere presso di noi o il suo accesso al nostro servizio di Online Banking.