Donazioni in vita di denaro

di | 12/01/2023
Donazioni in vita di denaro

Donazione di organi da vivi

Vantaggi e rischi di diventare donatore vivente di organiSei qui: Home1 / Trova le informazioni che stavi cercando2 / Risorse per donatori viventi da parte di donatori viventi3 / Benefici e rischi di diventare un donatore di organi viventeBenefici e rischi di diventare un donatore di organi vivente

Il candidato donatore viene attentamente valutato con esami di laboratorio, esami fisici e valutazioni psicologiche per assicurarsi che sia abbastanza sano da poter donare e che stia prendendo una decisione informata. La decisione di accettare o meno il donatore viene presa dall’équipe sanitaria del centro trapianti.

Per i donatori di rene, il tempo di recupero dopo l’intervento è breve e i donatori possono generalmente riprendere la loro normale vita domestica e lavorativa entro due-sei settimane. I donatori di fegato hanno bisogno di almeno due mesi per riprendere la loro normale vita domestica e lavorativa.

Sebbene il trapianto abbia un grande successo, possono insorgere complicazioni per il donatore e il ricevente. Assicuratevi di verificare i miti e le preoccupazioni più comuni sulla donazione da vivente. Parlate con il vostro medico di ciò che dovete aspettarvi.

Cosa può essere considerato una donazione vivente?

La donazione da vivente avviene quando una persona vivente dona un organo (o parte di un organo) per il trapianto a un’altra persona. Il donatore vivente può essere un familiare, come un genitore, un figlio, un fratello o una sorella (donazione da vivente).

  Wall street il denaro non dorme mai streaming ita cb01

Cosa si può donare da un donatore vivente?

Come donatore vivente, può essere possibile donare: uno dei reni, un lobo del fegato, un polmone o parte del polmone, parte del pancreas o parte dell’intestino.

Le donazioni da vivente comportano dei rischi?

Rischi per il donatore

Come per qualsiasi altro intervento chirurgico, la donazione da vivente comporta rischi a breve e a lungo termine. Le complicazioni chirurgiche possono includere dolore, infezioni, perdita di sangue, coaguli di sangue, reazioni allergiche all’anestesia, polmonite, lesioni ai tessuti circostanti o ad altri organi e persino la morte.

Donazione di organi

La donazione da vivente avviene quando una persona vivente dona un organo (o parte di un organo) per il trapianto a un’altra persona. Il donatore vivente può essere un familiare, come un genitore, un figlio, un fratello o una sorella (donazione da vivente).

In tutti i centri di trapianto è necessario avere almeno 18 anni. Alcuni centri richiedono che il donatore abbia 21 anni o poco più. Esistono alcune condizioni mediche che potrebbero impedire di diventare donatori viventi. Tra queste, l’ipertensione arteriosa non controllata, il diabete, il cancro, l’HIV, l’epatite o le infezioni acute. Dovete sempre lasciare che sia il centro trapianti a decidere se potete essere un donatore vivente.

È possibile trovare alcune statistiche sul sito web della United Network for Organ Sharing (UNOS). L’UNOS raccoglie le statistiche di tutti i centri di trapianto degli Stati Uniti.  È possibile trovare statistiche sul numero di trapianti da donatore vivente e non vivente eseguiti in quel particolare centro, rispettivamente, e sui tassi di sopravvivenza del ricevente del trapianto.

  Charles peguy il denaro

La migliore fonte di informazioni sui risultati attesi dal donatore è l’équipe di trapianto. Parlate con loro dei rischi generali, a lungo e a breve termine, e di qualsiasi preoccupazione specifica relativa al vostro stato di salute.

Cosa si può donare da vivi

Ogni dollaro versato dal pubblico a Donate Life America serve direttamente ad aumentare il numero di donatori di organi, occhi e tessuti, una persona alla volta. Tutti i contributi sono deducibili al 100%.

Che il vostro contributo sia fatto in onore di una persona cara attualmente in attesa di un trapianto, per riconoscere il generoso dono della vita di un donatore o semplicemente perché ne riconoscete l’urgenza, il vostro sostegno salverà delle vite.

Ogni dollaro versato dal pubblico a Donate Life America serve direttamente ad aumentare il numero di donatori di organi, occhi e tessuti, una persona alla volta. Che il vostro contributo sia fatto in onore di una persona cara attualmente in attesa di un trapianto, in onore di qualcuno che ha perso la vita nella lotta contro il tempo o semplicemente perché riconoscete l’urgenza, salverà delle vite in futuro.

Unisciti alla nostra Donate LifeLine per fornire il sostegno costante e affidabile di cui abbiamo urgentemente bisogno per salvare e guarire altre vite attraverso la donazione. Al momento della donazione, è sufficiente indicare che si desidera un contributo mensile. È così facile avere un impatto duraturo sulla nostra missione!

Quali organi possono essere donati

L’American Liver Foundation è un’organizzazione sanitaria nazionale di volontariato che ha istituito un Fondo per i trapianti per assistere i pazienti e le famiglie nella raccolta di fondi per il trapianto di fegato. La Fondazione agisce come amministratore fiduciario dei fondi raccolti per conto dei pazienti per aiutare a pagare le cure mediche e le spese associate al trapianto, che possono includere le spese relative a una donazione di fegato da vivente. (800) GO-LIVER / (800) 465-4837, webmail@liverfoundation.org

  Pallone d oro premio in denaro

Le donazioni di sangue e midollo osseo salvano vite umane ogni giorno. Per ulteriori informazioni sulla donazione di sangue, contattare la Croce Rossa Americana (800) GIVE-LIFE. Per informazioni sulla donazione di midollo osseo o di cellule staminali del sangue, contattare il National Marrow Donor Program (800) MARROW2.

Lotsa Helping Hands è un modo semplice e immediato per amici, familiari, colleghi e vicini di casa di assistere i propri cari in difficoltà. Si tratta di un calendario online di gruppo privato e facile da usare, progettato specificamente per organizzare gli aiutanti, dove tutti possono contribuire alla consegna di pasti, passaggi e altre attività necessarie. L’utilizzo di questo sistema non comporta alcun costo per la famiglia.