Quale investimento conviene fare oggi

di | 06/02/2023
Quale investimento conviene fare oggi

Raccomandazione di investimento

Il rischio è un fattore chiave per gli investimenti obbligazionari. In generale, è necessario pagare un premio per i rischi maggiori. Ad esempio, acquistando le obbligazioni o il debito di alcune società classificate ad un livello rischioso dalle agenzie che determinano i livelli di rischio del debito societario (Moody’s, Fitch, Standard & Poor’s) si otterrà un tasso di interesse relativamente elevato, ma c’è sempre il rischio che queste società possano fallire, con conseguenti perdite sugli investimenti.

Gli investitori in obbligazioni a breve termine vogliono acquistare un’obbligazione quando il suo prezzo è basso e venderla quando il suo prezzo è salito, piuttosto che tenere l’obbligazione fino alla scadenza. I prezzi delle obbligazioni tendono a diminuire quando i tassi d’interesse aumentano, e di solito aumentano quando i tassi d’interesse diminuiscono. All’interno dei diversi settori del mercato obbligazionario, le differenze di domanda e offerta possono generare opportunità di trading a breve termine.

Un approccio conservativo all’investimento in obbligazioni consiste nel mantenerle fino alla scadenza. In questo modo, i pagamenti degli interessi sono disponibili, di solito due volte l’anno, e i proprietari ricevono il valore nominale dell’obbligazione alla scadenza. Seguendo una strategia di acquisto di obbligazioni a lungo termine, non è necessario preoccuparsi troppo dell’impatto dei tassi di interesse sul prezzo o sul valore di mercato di un’obbligazione. Se i tassi di interesse aumentano e il valore di mercato delle obbligazioni cambia, la strategia non dovrebbe cambiare, a meno che non si decida di vendere.

  Come fare il finanziere

Nuove idee di investimento

Inserite l’importo con cui desiderate iniziare a investire e quanto potete aggiungere ogni mese. Scegliete poi un livello di rischio dell’investimento. Il calcolatore vi mostrerà come il valore dell’investimento potrebbe cambiare nel tempo, a seconda dell’andamento del mercato.

È importante capire che le cifre indicate sono solo indicative e non sono garantite come importi massimi e minimi che il vostro investimento potrebbe raggiungere.  La proiezione della performance futura del vostro investimento illustrata in questa figura non è una garanzia della performance effettiva.

Esiste anche la possibilità che gli investimenti possano sottoperformare nelle “cattive condizioni di mercato” rappresentate in questa illustrazione. Ciò può indicare un rendimento potenzialmente negativo e, nel peggiore dei casi, è possibile perdere l’intero investimento.

I risultati iniziali si basano su un tasso di crescita presunto associato al livello di rischio scelto e non includono l’impatto di eventuali commissioni o imposte. L’effetto di eventuali commissioni, spese e oneri ridurrebbe il rendimento complessivo dell’investimento. Gli investimenti con un rischio maggiore hanno di solito un potenziale di guadagno o di perdita più elevato. Mentre gli investimenti meno rischiosi offrono solitamente una maggiore stabilità e un rendimento inferiore.

Investimenti 2022

“L’S&P 500 è sceso di oltre il 33% a marzo, abbiamo appena vissuto un’elezione presidenziale contestata e siamo ancora nel bel mezzo di una pandemia globale che sta solo peggiorando. Eppure l’S&P 500 ha toccato i massimi storici. Nessuno poteva prevederlo e nessuno sa cosa ci riserverà il 2021”, afferma Desmond Henry, pianificatore finanziario del Kansas. “Se il 2020 ha dimostrato qualcosa, è che il mercato è impossibile da prevedere, ed è per questo che non ci provo”.

  Investimenti in perdita cosa fare

Semmai, il 2020 dovrebbe insegnare agli investitori che i principi consolidati, come investire a lungo termine con un portafoglio diversificato a basso costo e controllare il saldo degli investimenti solo di tanto in tanto, sono i consigli migliori.

Se vi foste fatti prendere dal panico quando il mercato è crollato a marzo e aveste venduto i vostri investimenti, vi sareste persi una ripresa completa, compresa una crescita del 60% dal nadir di marzo. Ecco perché Henry consiglia ai clienti di “mantenere un portafoglio ben diversificato per far fronte a qualsiasi situazione di mercato piuttosto che cercare di prevedere cosa succederà”.

I migliori titoli per i prossimi 10 anni

Le banche centrali si trovano tra l’incudine e il martello: o abbattere la crescita o convivere con l’inflazione. Ma sembra che si concentrino solo sul lato inflazionistico dell’equazione. Vale la pena pagare i costi per domare l’inflazione? Riteniamo che questo richieda un urgente dibattito pubblico. Per saperne di più, leggete il nostro ultimo post sul blog.

Ogni investitore ha una storia diversa e noi siamo partner fedeli dei nostri clienti negli Stati Uniti perché li ascoltiamo tutti. La nostra gamma completa di fondi è un modo per aiutare sempre più investitori a costruire un futuro finanziario solido.

  Quanto costa fare un bonifico bancario all estero

Se siete alla ricerca di tassi di rendimento sui depositi migliori di quelli che otterreste con un normale conto bancario, i fondi di liquidità possono essere un’opzione da prendere in considerazione. Spesso investono in obbligazioni a brevissimo termine note come “strumenti del mercato monetario”, che sono essenzialmente banche che si prestano denaro a vicenda.

Dai fondi che investono in metalli preziosi come l’oro e l’argento, alle risorse energetiche come il petrolio e il gas naturale, fino ai prodotti agricoli come il grano, i fondi sulle materie prime offrono diversi vantaggi potenziali agli investitori, tra cui la diversificazione del portafoglio e una copertura contro l’inflazione.