Differenza tra debiti di finanziamento e funzionamento

di | 21/03/2023
Differenza tra debiti di finanziamento e funzionamento

Finanziamento azionario

Una delle decisioni più difficili quando si avvia un’impresa è decidere come finanziarla. Le opzioni di finanziamento più comuni sono il debito e il capitale proprio, ma se siete agli inizi è importante capire i pro e i contro di ciascuna di esse prima di iniziare.

La maggior parte delle imprese in fase di avviamento richiederà un certo finanziamento per decollare. Vale la pena di prendere in considerazione le sovvenzioni governative, che forniscono denaro che non deve essere restituito se l’impresa è idonea e approvata. Il titolare dell’impresa può disporre di denaro personale da destinare all’attività, ma potrebbe aver bisogno di ulteriori finanziamenti per decollare.

I fondi aggiuntivi possono essere ottenuti attraverso il tradizionale finanziamento del debito, che consiste nell’accensione di un prestito da parte di una banca o di un altro istituto di credito. Questo può essere difficile da ottenere se l’attività non è ancora collaudata. In alternativa, il finanziamento azionario consiste nel reperire denaro all’interno dell’azienda attraverso la vendita di azioni. Allo stesso modo, può essere un rischio elevato per gli investitori recuperare il proprio denaro, dato che l’azienda non ha dimostrato di essere finanziariamente redditizia.

Differenza tra debito e capitale proprio

I team finanziari che vogliono sapere se le loro aziende sono in grado di resistere a una crisi o a una flessione inaspettata devono conoscere due metriche: il capitale circolante e il flusso di cassa. Queste due metriche illustrano aspetti diversi della salute finanziaria di un’azienda.

  Concessione di un finanziamento

Mentre il flusso di cassa misura la quantità di denaro generata o consumata dall’azienda in un determinato periodo, il capitale circolante è la differenza tra le attività correnti dell’azienda – compresi i contanti e le altre attività che possono essere convertite in contanti entro un anno – e le passività correnti, come i salari, i debiti e le spese maturate.

Il capitale circolante si calcola sottraendo le passività correnti dalle attività correnti, come elencate nel bilancio dell’azienda. Le attività correnti comprendono i contanti, i crediti e il magazzino. Le passività correnti comprendono i debiti, le imposte, gli stipendi e gli interessi passivi.

Il capitale circolante è un parametro finanziario che rappresenta la differenza tra le attività correnti e le passività correnti di un’azienda. Come parametro finanziario, il capitale circolante aiuta a pianificare le esigenze future e a garantire che l’azienda disponga di liquidità sufficiente per far fronte agli obblighi a breve termine, come le imposte non pagate e i debiti a breve termine.

Vantaggi del finanziamento con debito

Confrontando questo importo con la liquidità disponibile, si può valutare l’importo che potrebbe essere necessario prendere in prestito. Per ridurre lo stress finanziario, se sembra che dobbiate prendere in prestito una somma maggiore, potreste prendere in considerazione idee che vi consentano di risparmiare di più o, se potete, di continuare a svolgere il vostro attuale lavoro per ottenere un reddito supplementare.

  Iphone x finanziamento mediaworld

Il finanziamento azionario consiste nell’investire denaro proprio o di altri nella vostra azienda. La differenza fondamentale tra il finanziamento del debito e il finanziamento azionario è che l’investitore diventa parzialmente proprietario dell’azienda e ne condivide gli utili.

Questo articolo ha lo scopo di fornire informazioni generali di natura esclusivamente didattica. Non tiene conto della situazione finanziaria o delle esigenze dei lettori e non deve essere considerato un consiglio su un prodotto finanziario. Si consiglia di richiedere una consulenza finanziaria indipendente prima di prendere qualsiasi decisione basata su queste informazioni. Le informazioni contenute in questo articolo e le eventuali opinioni, conclusioni o raccomandazioni sono ragionevolmente ritenute o formulate sulla base delle informazioni disponibili al momento della pubblicazione, ma non viene fornita alcuna dichiarazione o garanzia, espressa o implicita, in merito all’accuratezza, all’affidabilità o alla completezza di qualsiasi affermazione contenuta in questo articolo. Commonwealth Bank of Australia ABN 48 123 123 124. AFSL e Australian Credit Licence 234945.

Finanziamento del debito

Molte aziende scelgono di utilizzare una combinazione dei due mezzi. In questo articolo spieghiamo i termini “debito” e “equity” e diamo uno sguardo ad alcune delle principali differenze per aiutarvi a prendere la decisione giusta quando dovete raccogliere fondi per la vostra azienda.

Il finanziamento azionario è il processo di raccolta di capitali attraverso la vendita di azioni della vostra azienda. Esistono diverse fonti di finanziamento azionario, tra cui angel investor, venture capitalist, società di private equity e piattaforme di equity crowdfunding. Alcune aziende raccolgono diversi round di finanziamento azionario da diversi tipi di investitori nel corso del ciclo di vita dell’azienda.

  Decadenza beneficio del termine finanziamento

Gli investitori azionari ottengono un ritorno sull’investimento vendendo le loro azioni o ricevendo dividendi (una quota dei profitti dell’azienda, più comune per le aziende mature). Hanno un interesse personale nel successo dell’azienda e l’investitore giusto fornirà competenze e contatti per aiutare l’azienda a crescere.

Se avete contratto un mutuo, un’auto o un prestito per studenti, probabilmente conoscete già il finanziamento del debito. Si tratta essenzialmente di prendere in prestito una somma forfettaria, che viene poi restituita nel tempo più una somma di interessi concordata.