Estinzione anticipata finanziamento volkswagen bank

di | 15/09/2022

Servizi finanziari Volkswagen Italia

Se avete difficoltà a pagare le rate del vostro finanziamento auto, o semplicemente volete ridurre i costi, potete estinguere anticipatamente il contratto o restituire l’auto. Ma ci sono alcune condizioni e costi legati a questa operazione, quindi non decidete prima di sapere esattamente quali sono.

Uscire prima dal contratto è meglio che cadere in arretrati e danneggiare il vostro punteggio di credito, il che potrebbe rendere molto più difficile ottenere finanziamenti in futuro e comportare un aumento degli interessi per le offerte che potete ottenere.

Quando si decide di terminare i contratti in anticipo, è importante tenere presente che le condizioni del veicolo sono importanti. L’usura generale è accettabile, ma vi verranno addebitati i costi di riparazione di oggetti come specchietti retrovisori rotti o graffi più grandi.

Rivolgetevi al vostro concessionario per sapere cosa si intende per usura generale.  Per saperne di più su cosa si intende per usura normale, potete consultare la guida 2021 della BVRLA o ordinarne una copia cartacea.

Se avete già pagato metà del costo dell’auto o recuperate la differenza tra quanto avete già pagato e metà del costo dell’auto, avete il diritto di restituire l’auto al finanziatore ai sensi del Consumer Credit Act 1974. Si tratta della cosiddetta “risoluzione volontaria”.

  Fonti di finanziamento alternative alle banche

Pagamento online del finanziamento Volkswagen

L’offerta di leasing è rivolta alle aziende e ai loro dipendenti, mentre l’offerta di finanziamento è rivolta ai clienti privati. “Da molti anni ci consideriamo un fornitore di mobilità a tutto tondo. Grazie al rapido sviluppo delle biciclette elettriche, possiamo raggiungere molti clienti attraverso offerte di finanziamento e leasing che promuovono le vendite. Ci sono chiari parallelismi con l’industria automobilistica”, afferma Lars Henner Santelmann, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen Financial Services AG.

Con il leasing di biciclette aziendali, i dipendenti possono, convertendo parte del loro stipendio lordo, utilizzare la loro bicicletta aziendale con un risparmio fino al 35% rispetto all’acquisto, e con tariffe mensili gestibili. È inoltre possibile prenotare servizi aggiuntivi come la protezione completa (compresa la protezione contro il furto, la garanzia di mobilità, la prevenzione degli infortuni e il pacchetto di manutenzione). Più di 3.000 rivenditori di biciclette in Germania sono disponibili per il modello di leasing. L’offerta si applica a tutte le biciclette di marca vendute dai rivenditori a partire da 499 euro e fino a 15.000 euro. Le biciclette non devono essere utilizzate esclusivamente per il pendolarismo, ma possono essere utilizzate anche nella vita quotidiana, durante le vacanze o durante lo sport.

Vw finanziare la liquidazione anticipata

Il colosso automobilistico ha da tempo messo gli occhi sul mercato della mobilità in senso lato e fa parte delle attività commerciali del gruppo PON, per il quale esiste un ramo ciclistico – PON Bike – il cui catalogo di marchi comprende, tra gli altri, Gazelle, Focus, Cervelo, Kalkhoff, Santa Cruz e Juliana. PON è una delle più grandi aziende olandesi con un fatturato annuo di 47,5 miliardi.

  Finanziamento con carta hype

“Da molti anni ci consideriamo un fornitore di servizi completi per la mobilità. Grazie al rapido sviluppo delle biciclette elettriche, possiamo raggiungere molti clienti attraverso offerte di finanziamento e leasing che promuovono le vendite. Ci sono chiari parallelismi con l’industria automobilistica”, afferma Lars Henner Santelmann, CEO di Volkswagen Financial Services AG.

Inizialmente i programmi iniziano in Germania con una rete di circa 3.000 rivenditori di biciclette collegati attraverso Bike Mobility Services GmbH, una società interamente controllata da PON Bike. In questo modo i consumatori potranno scegliere la bicicletta desiderata presso i negozi partner e poi optare per un finanziamento o un leasing.

Numero servizi finanziari Vw

Volkswagen Financial Services sta ampliando la propria offerta di mobilità con il leasing e il finanziamento di biciclette. Il modello di business viene ampliato attraverso gli investimenti di Volkswagen Financial Services AG in Digital Mobility Leasing GmbH (26%) e di Volkswagen Bank GmbH nella fintech austriaca Credi2 GmbH (20%). L’ulteriore collaborazione di vendita con Bike Mobility Services GmbH, una società interamente controllata da PON Bike, uno dei primi cinque operatori del mercato globale delle biciclette, offre ai clienti di tutta la Germania l’opportunità di scegliere la bicicletta desiderata presso il concessionario e di concludere il contratto in loco. L’offerta di leasing è rivolta alle aziende e ai loro dipendenti, quella di finanziamento ai clienti privati. “Da molti anni ci consideriamo un fornitore di servizi completi per la mobilità. Grazie al rapido sviluppo delle biciclette elettriche, possiamo raggiungere molti clienti attraverso offerte di finanziamento e leasing che promuovono le vendite. Ci sono chiari parallelismi con l’industria automobilistica”, afferma Lars Henner Santelmann, CEO di Volkswagen Financial Services AG.

  Referendum finanziamento partiti 1993