Finanziamenti europei a fondo perduto per nuove imprese

di | 07/01/2023
Finanziamenti europei a fondo perduto per nuove imprese

Feedback

Uno dei principali obiettivi alla base della creazione dell’Unione Europea era la promozione del potenziale economico e competitivo del continente attraverso la creazione di nuove imprese e nuovi posti di lavoro. Oggi l’Unione Europea continua ad offrire sostegno finanziario agli imprenditori dei Paesi europei grazie ai suoi numerosi programmi di finanziamento.

Oltre a offrire finanziamenti attraverso le sovvenzioni, l’Unione Europea sostiene le imprese e le organizzazioni anche attraverso gli appalti pubblici. Le aziende che producono o vendono servizi o beni utilizzati dalle istituzioni europee possono richiedere finanziamenti rispondendo ai bandi di gara indetti da organismi dell’UE come il Parlamento europeo, il Consiglio dell’Unione europea, il Comitato delle Regioni, la Commissione europea, la Banca centrale europea, il Comitato economico e sociale europeo, la Corte di giustizia dell’Unione europea, la Corte dei conti europea e la Scuola amministrativa europea.

Le imprese interessate a candidarsi per gli appalti pubblici devono conoscere le rigorose linee guida del processo di candidatura. Un’introduzione a queste linee guida è disponibile sul sito http://europa.eu/business/public-contracts/index_en.htm.

Come si ottiene un finanziamento dall’UE?

Richiesta di finanziamento

  Finanziamento 80 fondo perduto

Per accedere alle sovvenzioni dell’UE, dovete presentare domanda tramite le autorità regionali o nazionali competenti (note come autorità di gestione) nello Stato membro in cui siete registrati. Il Ministero dell’Agricoltura del vostro Paese è responsabile dei finanziamenti del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale.

Cosa sono le sovvenzioni di funzionamento dell’UE?

È finanziato dal bilancio generale dell’UE o dal Fondo europeo di sviluppo (FES). Esistono due tipi principali di sovvenzioni: Una sovvenzione per azioni finanzia un’azione specifica volta a contribuire al raggiungimento di uno dei nostri obiettivi politici. Una sovvenzione di funzionamento finanzia i costi operativi di un’organizzazione che persegue un obiettivo a sostegno delle nostre politiche.

Commissione europea

Le PMI possono inoltre beneficiare di finanziamenti nell’ambito del programma Connecting Europe Facility (CEF), che finanzia progetti relativi a energia, trasporti e TIC. Le sezioni del CEF sono gestite dall’Agenzia esecutiva europea per il clima, le infrastrutture e l’ambiente (CINEA) e dall’Agenzia esecutiva europea per la salute e il digitale (HaDEA).

La politica di coesione dell’UE mira a ridurre le disparità di ricchezza tra le regioni europee. Si concentra sugli investimenti nelle regioni, nelle città e nell’economia reale per stimolare la crescita e l’occupazione. Affronta i cambiamenti climatici e la dipendenza dalle importazioni di energia e riduce la povertà e l’esclusione sociale.

  Finanziamenti a fondo perduto a chi rivolgersi

Prestiti europei online

per un’Europa sostenibile e digitale, lanciato nel marzo 2020, mira a creare un maggior numero di DIH, accelerare la crescita delle PMI ad alta tecnologia e fornire loro informazioni sulle soluzioni alle sfide della sostenibilità.

Questo aiuta le imprese che non hanno avuto successo in una richiesta di finanziamento a capire la loro posizione finanziaria e a vedere come potrebbero ottenere finanziamenti in futuro. Il sito web della Commissione europea contiene i link alle istituzioni

L’acceleratore EIC consente agli imprenditori più brillanti e coraggiosi d’Europa di farsi avanti e di richiedere finanziamenti per idee innovative con il potenziale di creare nuovi mercati o rivoluzionare quelli esistenti.

Orizzonte Europa

Le dimensioni dei progetti finanziati variano in genere da 2 milioni di euro a 100 milioni di euro. I finanziamenti sono spesso basati su sovvenzioni, il che significa che non è necessario restituirli, e coprono in genere il 40-75% dei costi accumulati del progetto. In genere i costi finanziati sono costi OPEX e i costi più facili da mettere a bilancio sono gli stipendi. In alcuni casi sono accettati anche i costi CAPEX.

Sono disponibili diverse opzioni di finanziamento per le piccole e medie imprese e per le mid-cap, da applicare da sole o in consorzio. Alcuni finanziamenti sono disponibili per tutte le aziende, indipendentemente dalle dimensioni, mentre altri sono riservati solo alle PMI e alle mid-cap.  Se siete una PMI con meno di 250 dipendenti o una mid-cap con meno di 3.000 dipendenti, leggete qui quale tipo di finanziamento potrebbe essere disponibile per la vostra azienda.

  Finanziamenti regionali a fondo perduto piemonte

I finanziamenti dell’UE non sono solo per le piccole imprese in cerca di crescita. Se siete una grande azienda con più di 3.000 dipendenti, potete ancora avere molte opzioni per i finanziamenti UE.  Spesso i progetti vengono attuati in consorzi più ampi, dove ognuno dei partner del consorzio riceve una parte del finanziamento e raccoglie i frutti dei risultati.